Palladio Corporate Finance advisor nella vendita al Gruppo Grimaldi della Marittima Spedizioni di Savona

Il 2017 di Palladio Corporate Finance si è chiuso con un’operazione nel settore della logistica e dei trasporti.

Il 2017 di Palladio Corporate Finance si è chiuso con un’operazione nel settore della logistica e dei trasporti. In dicembre è stata infatti perfezionata l’acquisizione della Marittima Spedizioni di Savona da parte del Gruppo Grimaldi, multinazionale della logistica integrata, di proprietà della famiglia Grimaldi, specializzata nel trasporto marittimo di auto, merci rotabili, container e passeggeri.

Nell’operazione, i soci di Marittima Spedizioni, Luigi Noli e Giorgio Bianco, sono stati assistiti da Palladio Corporate Finance e da Banchero Costa, principale gruppo di brokeraggio marittimo italiano.

L’operazione è l’esito di una consolidata relazione di business: il Gruppo Grimaldi è uno storico partner dell’azienda savonese per la movimentazione di merci rotabili (auto, furgoni, camion), container e passeggeri, con volumi di traffico in crescita costante negli ultimi anni.

La Marittima Spedizioni, costituita nel 1973, è proprietaria della Savona Terminal Auto, concessionaria demaniale (fino al 2041) e terminalista nello porto della Torretta. L’Agenzia opera su 60.000 metri quadrati (diecimila coperti), con una capacità di stoccaggio di oltre 6.000 auto. Di recente è stato avviato l’ampliamento del parcheggio multipiano per il quale si prevede un investimento di circa 8 milioni di euro. Con una potenzialità di traffico annuo di 150.000 veicoli, il terminal è uno dei punti di riferimento per import ed export del nord Italia e si propone come hub per le Autostrade del Mare.

Savona Terminal Auto si aggiunge alla rete di oltre venti terminal portuali in dodici Paesi in cui opera il Gruppo Grimaldi, che controlla una flotta di oltre 120 navi e impiega circa 15.000 persone.